PAOLO AUGUSTI 392 97 94 518 info@golf-point.it

Junior golf CAMP – Apprendi, cresci e ti diverti…

Junior Golf Camp: una full immersion di golf e divertimento dedicata a tutti i bambini e ragazzi.

La cornice che ci ospiterà sarà il Marco Simone Golf & Country Club, sede ufficiale della Ryder Cup 2022.

Il gioco dei bambini

E’ un percorso simile a quello di un adulto, ma profondamente diverso. E’ basato sull’istinto, il divertimento e “giochi di prestigio”, il bambino VEDE e COPIA, l’adulto VEDE, vuole COPIARE, ma prima DEVE CAPIRE.

Occorrono sempre molti fattori anche per più piccoli e i ragazzi, per raggiungere un buon livello, il livello che ti permettere di gestire il campo, cioè mandare più o meno la palla dove vogliamo noi.

La nascita di un talento

LE SUE CARATTERISTICHE

  • Ha maggiore reazione agli stimoli di allenamento
  • Reazione positiva a stimoli di intensità superiore
  • Applicazione corretta e creativa delle tecniche anche in condizioni mutevoli
  • Soluzioni personale dei problemi
  •  Notevole capacità e rapidità di apprendimento
  • Ottiene risultati prestazionali superiori alla media della sua età

Il golf come “palestra di vita”

Qualsiasi sport è un toccasana per i più piccoli perché oltre ad essere un’ottima valvola di sfogo, aiuta anche a prendersi cura del fisico.

Per un bambino non è importante quanti colpi fa a vuoto o quanti ne servono per mettere la palla in buca… l’importante è giocare. E’ lì che si vede l’impegno vero, la soddisfazione di raggiungere l’obiettivo. E’ questo il terreno più fertile per insegnare il gioco del golf.

 

A differenza di altri sport, il golf insegna tutta una serie di valori che si rivelano per il bambino fondamentali nella sua attuale vita di tutti i giorni e soprattutto in quella futura da adulto. Il golf può essere definito una “palestra di vita”.

 

Basti pensare che nel golf non esistono arbitri. Il fatto che sia lo stesso giocatore ad “auto-giudicarsi”, insegna ai bambini ad essere leali fin da piccoli, a prescindere dalla presenza di qualcuno che li controlli. Per terminare una partita, che può durare anche diverse ore, servono pazienza e concentrazione; doti necessarie per andare fino alla fine del percorso, senza fretta. Il golf può quindi aiutare anche a riflettere su se stessi, analizzando le mosse sbagliate e cercando di trasformarle in colpi giusti.

Inoltre, dover apprendere tutta una serie di regole necessarie, allena la mente e abitua i ragazzi ad impegnarsi e studiare per ottenere un risultato.

 

Ultimo ingrediente fondamentale e che non può mai mancare: il divertimento.