PAOLO AUGUSTI 392 97 94 518 info@golf-point.it

GRIP GOLF – SCOPRI QUALE E’ IL MIGLIORE PER TE

Grip golf: Overlap, l’Interlock e il Baseball.

Il Grip è l’impugnatura, ovvero l’unico punto di contatto tra le mani e il bastone, ed è uno dei più importanti fondamentali del golf.

“Se non avete la netta percezione di un cambiamento nel vostro grip allora non c’è stato il minimo cambiamento”.

Così diceva Ben Hogan, uno dei più grandi giocatori di golf di tutti i tempi.

A cosa serve un buon grip? Ha la funzione di aiutarvi nel far flettere i polsi nello swing nel modo più naturale possibile e quindi ha anche il compito di farvi tornare con la faccia del bastone dritta all’impatto con la pallina con velocità e ripetitività. Se non si impugna il bastone in modo corretto, tutta la sequenza motoria ne risentirà e saremo quindi costretti a creare delle compensazioni non corrette per poter colpire la palla.

grip golf

Grip Golf – Le tipologie

Le tipologie di grip nel golf sono tre: l’Overlap, l’Interlock e il Baseball. Ogni giocatore può utilizzare quella a lui più congeniale.

  • Overlap – il dito mignolo della mano destra si sovrappone all’indice medio della mano sinistra. E’ il grip più diffuso
  • Interlock – il mignolo destro e l’indice sinistro si intrecciano saldamente tra loro. Si usa più spesso con i bambini, le donne, chi ha le mani piccole o problemi articolari e fatica a stringere
  • Baseball – tutte le dita sono posizionate sul grip. Si usa quasi esclusivamente con i bambini e le donne

Ogni minimo spostamento influenza l’azione della testa del bastone ed il meccanismo stesso dello swing. La mano sinistra impugna il bastone più nelle dita su una linea leggermente trasversale ed ha un ruolo di controllo della posizione. La mano destra ha il compito di sostenere il bastone sul piano dello swing, di trasferire e generare velocità, con il palmo della mano ad indicarci il bersaglio.

La posizione delle nostre mani sul bastone influenzerà la direzione del volo della palla, mentre la pressione che eserciteremo influenzerà la solidità del colpo e il ritmo.

Perdete quindi qualche secondo per impugnare il bastone con un buon grip. Sarete sorpresi dei miglioramenti sul vostro swing e l’impatto con la  palla sarà più solido e ripetitivo.

Lascia un commento